Condannato a tre mesi: teneva i cani in cabbia
Martedì, 08 Gennaio 2019 08:49
Paki e Athos, costretti a vivere in una gabbia, nel piazzale di un'impresa, di pochi metri quadrati, in condizioni incompatibili con la loro natura ora potranno essere accolti un una nuova famiglia. Il giudice Giuseppe Serao ha condannato il proprietario per maltrattamento.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.