La street art è alla rotatoria di Piazzo
Martedì, 22 Gennaio 2019 14:35
L’arte colora e arricchisce la rotonda sulla strada provinciale che conduce all’abitato di Piazzo: nel corso del weekend, i ragazzi dell’Associazione Multiverso hanno dato una mano per installare l'opera dello street artist Alessandro Etnik. Si tratta della terza edizione del progetto #Tag38060, promosso dal Tavolo giovani Destra Adige. «Nelle mie opere coesistono sempre elementi urbani e naturali» spiega l’artista . «Negli scorsi anni abbiamo puntato molto sulla promozione anche di laboratori artistici – spiega il presidente di Multiverso Marco Maffei – stavolta abbiamo pensato di puntare sulla residenzialità di un artista che, per un breve periodo, ha trasferito tutto il proprio lavoro qui: un modello molto utilizzato in varie capitali europee». Per il consigliere delegato alle politiche giovanili Jacopo Cont: «Ci piacerebbe iniziare un ragionamento ampio: abbiamo sempre descritto e raccontato il territorio in modo tradizionale, mentre quello della street art può diventare un nuovo e interessante canale di comunicazione».
L’artista ha realizzato una serie di blocchi a voler rappresentare un agglomerato urbano. Il materiale scelto è il legno, che poi viene stuccato e smaltato, diventando più resistente alla pioggia, e quindi viene ancorato al terreno. 
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.