Candelè: Ci credo
Mercoledì, 23 Gennaio 2019 09:32
”Calendè” è una rassegna, ideata dall'Associazione Mercanti di Luce, attraverso il suo porgetto Bolla di sapone Scuola di circo, incentrata su problematiche che vanno a toccare principalmente i giovani e che spesso sono difficili da affrontare, perché contornate da un alone di diffidenza e complessità: il tema della precarietà, quello del gioco d’azzardo, quello della relazione ai tempi della nuove tecnologie digitali e quello della difficoltà di trovare gli strumenti e le risorse adeguate per inseguire i propri sogni. Gli spettacoli ospitati nella rassegna hanno quindi uno specifico tema di riferimento, portato in scena con l'energia del circo, con l'acume del teatro, con la forza dell'acrobazia, legandosi a drammaturgie profonde, atte a stimolare il pensiero critico e la riflessione personale e collettiva.

Si inizierà venerdì 25 gennaio con "Ci Credo", uno spettacolo tragicomico di Belcan Teatro (BS), che con grande intelligenza e ironia tratta il tema della crisi, il senso di precarietà e le piccole grandi problematiche della società odierna, in un monologo che è un portentoso tautogramma.
Gli spettacoli avranno tutti luogo a Trento, presso la sala dell'oratorio di Sant’ Antonio, in via Sant’Antonio 20. L’ingresso sarà libero, ad offerta, prenotazione consigliata. Per info e prenotazioni, www.bolladisaponetrento.it
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.