Trecento pellegrini in partenza dal Trentino a Lourdes. Con loro il vescovo Tisi
Giovedì, 31 Agosto 2017 20:00
Poco più di trecento fedeli trentini, guidati dall’arcivescovo Lauro Tisi, sono in partenza per il pellegrinaggio diocesano a Lourdes, organizzato da “Ospitalità Tridentina” da domani, venerdì 1 a lunedì 4 settembre. E’ il 99° pellegrinaggio diocesano al santuario mariano francese, l’unico nel 2017. Fra i 310 iscritti, accanto a monsignor Tisi (per la prima volta a Lourdes da vescovo di Trento), vi sono quaranta ammalati, una novantina di volontari fra dame e barrellieri, nove preti e una decina fra medici e infermieri. A spiccare, nel gruppo dei volontari, la presenza di 25 giovani, formati in questi mesi dalla pastorale giovanile al contatto con gli ammalati, frequentando le corsie dell’Ospedale San Camillo a Trento. “Lo spirito - annuncia l’arcivescovo Lauro alla vigilia della partenza - è quello di portare a Lourdes la storia delle nostre comunità”.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.