Manifestazione contro razzismo e xenofobia il 2 febbraio a Trento
Giovedì, 31 Gennaio 2019 11:28
Un gruppo di cittadine e cittadini del Trentino, insieme a rappresentanti di associazioni e attivisti nel volontariato sociale, manifesterà pacificamente davanti al Comune, in via Belenzani a Trento, nella giornata di sabato 2 febbraio, alle ore 14. Una manifestazione organizzata dal basso, grazie al tam tam sui social network: "Si è guardato in faccia e si è detto che Trento non poteva essere da meno. Che il 2 febbraio, come in tantissime altre città italiane, anche in via Belenzani ci doveva essere un presidio dell’“L’Italia che resiste”, iniziativa organizzata dalla società civile che non vuole accettare certe prese di posizione e azioni a sfavore dei più deboli", spiega una nota degli organizzatori. L’aspirazione è quella di far passare il concetto che ci sono migliaia di cittadine e cittadini intenzionati a contrastare le politiche del Governo che - si legge nella nota - "vanno riportando nel nostro paese razzismo e xenofobia".
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.