Nella pubblica amministrazione trentina il lavoro del futuro è già iniziato
Mercoledì, 20 Marzo 2019 08:15
Nella pubblica amministrazione trentina il lavoro del futuro è già iniziato. Oltre al telelavoro, domiciliare o presso uffici dislocati sul territorio, si sta diffondendo ora lo “Smart Working”, la modalità di lavoro che prescinde da orari e luoghi fisici. Tutto ciò rientra nel più ampio disegno di innovazione della pubblica amministrazione, che passa anche dall’utilizzo spinto delle nuove tecnologie e dalla dematerializzazione dei documenti. L’obiettivo finale è quello di migliorare costantemente le prestazioni degli uffici, realizzando nello stesso tempo risparmi di spesa per buoni pasto, missioni, straordinario, favorendo la conciliazione dei tempi di vita con quelli di lavoro e riducendo gli spostamenti del personale, a tutto vantaggio del traffico e quindi anche dell’ambiente.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.