Primiero, maltrattamenti in famiglia. Arrestato un quarantenne
Mercoledì, 06 Settembre 2017 10:25
Un uomo di 42 anni residente a Siror, nel Primiero, è stato arrestato ieri dai carabinieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. A far partire le indagini alcune segnalazioni da parte di cittadini che avevano sentito delle urla provenienti dalla casa dell'uomo. Gli approfondimenti svolti dai militari hanno permesso di delineare un quadro che gli stessi inquirenti definiscono «preoccupante», all’interno della sfera famigliare. L’uomo avrebbe usato a più riprese reiterata violenza nei confronti di un congiunto. Da qui l'emissione della misura restrittiva.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.