Ad agosto indice di inquinamento "moderato" in Trentino
Mercoledì, 06 Settembre 2017 17:00
L'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente ha diffuso oggi il report mensile sulla qualità dell'aria nel mese di agosto. I dati raccolti dalla rete provinciale automatica di misura evidenziano un indice di inquinamento "moderato", dovuto ad un episodio di smog fotochimico ed al conseguente aumento delle concentrazioni di ozono nell'aria. Tale fenomeno ha interessato nei primi giorni di agosto l'intero territorio provinciale, ed ha portato al superamento della soglia di informazione (180 µg/m³) in tutte le stazioni della rete di monitoraggio. I valori massimi registrati durante questo periodo non si discostano significativamente da quanto misurato durante il precedente mese di luglio, mantenendo stabile l'indice di inquinamento. Per quanto riguarda gli altri inquinanti, sono state rilevate concentrazioni contenute e ben al di sotto dei valori limite di riferimento in tutte le stazioni di misura.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.