Borse di studio per gli studenti da 100 e lode
Venerdì, 08 Settembre 2017 16:41
Borse di studio per gli studenti che negli anni scolastici 2015/2016 e 2016/2017 hanno concluso il secondo ciclo di istruzione e formazione ottenendo una votazione pari a 100/100 e lode e decidono di proseguire negli studi di formazione terziaria. Lo ha deciso oggi la Giunta provinciale, su proposta del presidente Ugo Rossi e dell'assessora all'università Sara Ferrari. "Attraverso queste borse di studio - sottolinea l'assessora Sara Ferrari - vogliamo premiare l'impegno degli studenti e allo stesso tempo incentivare e sostenere il loro proseguimento degli studi universitari o di alta formazione".
Sono 100.000 euro le risorse stanziate, 50.000 euro per il 2017 e 50.000 euro per il 2018. Al momento, sono potenzialmente interessati una cinquantina di studenti che hanno conseguito la lode nel 2016 e nel 2017. Le borse di studio andranno a coprire le tasse universitarie sostenute o da sostenere per il primo anno di iscrizione e per un importo fino ad un massimo di 2.000 euro. Per i diplomati nell'anno scolastico 2015/2016 e immatricolati nell'anno accademico 2016/2017 le domande dovranno essere presentate dal 18 settembre al 31 ottobre 2017. Per i diplomati degli anni scolastici 2015/2016 e 2016/2017 immatricolati nell'anno accademico 2017/2018 dal 15 gennaio al 28 febbraio 2018. La domanda per la concessione della borsa di studio va presentata dallo studente al Servizio istruzione e formazione del secondo grado, università e ricerca - Ufficio università e ricerca. La modulistica sarà disponibile sul sito www.vivoscuola.tn.it e www.modulistica.provincia.tn.it.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.