4 GIOVANI DI IMER DOVRANNO RISPONDERE DI FURTO AGGRAVATO
Martedì, 03 Ottobre 2017 10:41
La denuncia di furto di una mini moto ha incastrato quattro giovani di Imer, due dei quali minorenni, che dovranno rispondere di furto aggravato.
Nei giorni scorsi, durante una ronda notturna, una pattuglia dei carabinieri del primiero ha fermato un Ape car che transitava nel centro abitato a fari spenti e che trasportava nel cassone una minimoto nascosta da una coperta. I due giovani, presenti nell’abitacolo, hanno fornito delle risposte che sono parse poco convincenti e che hanno indotto le forze dell’ordine a portare la minimoto presso gli uffici del Comando di Imer.
Le indagini successive al recepimento della denuncia di furto hanno permesso di confermare i sospetti degli agenti della pattuglia e di verificare il coinvolgimento di ulteriori due giovani.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.