PREZZI. BOLZANO PRIMA PER I RINCARI, TRENTO SECONDA
Venerdì, 13 Ottobre 2017 15:10
Bolzano è, ancora una volta, il capoluogo in cui l’Istat registra gli incrementi dei prezzi più elevati (+2,4% su base annua, in attenuazione da +2,9% di agosto). Seguono Milano e Trento (+1,6%). Gli aumenti dei prezzi su base annua, spiega l’Istat, sono “quasi ovunque meno ampi rispetto ad agosto”, ad eccezione solo di Milano, Venezia e Roma
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.