Dal primo gennaio 2018 via libera agli insetti a tavola.
Lunedì, 23 Ottobre 2017 09:39
Si chiamano "novel food" (nuovi alimenti) e dal primo gennaio (in applicazione del regolamento Ue) potranno essere prodotti e venduti anche in Italia a scopo alimentare. Stiamo parlando di grilli, larve, vermi: in una parola di insetti. Proprio il Trentino che grazie alla start-up "Insecta" può contare già su un allevamento di 4.000 grilli. Partito due anni fa per iniziativa di Vittorio Friz, ex manager del settore alimentare, l'allevamento è nato grazie a una collaborazione con la Libera università di Bolzano (Lub) che ha ricevuto un finanziamento per l’innovazione dalla Provincia di Bolzano, anche se la struttura si trova a Garniga Terme, ai piedi del Bondone, in un maso.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.