Comincia “Il mese del gioco” alla Libreria Erickson: tanti appuntamenti per i più piccoli, ma anche per i loro genitori
Lunedì, 23 Ottobre 2017 12:13
Secondo molti studi, infatti, giocare non serve solo a divertirsi, ma è anche il miglior modo per conoscersi, confrontarsi, crescere insieme agli altri. Nessuna attività è in grado di motivare all’azione in maniera così forte come il gioco. E possiamo addirittura modificare il funzionamento del nostro cervello... giocando! Perché allora non utilizzare il gioco come modalità per apprendere, per potenziare le proprie abilità, per trovare e condividere strategie,dove è consentito sbagliare... anzi dove si impara proprio dall’errore? Proprio con questo intento sono stati ideati i tre appuntamenti del ciclo “Gioco, insegno, imparo”: tre incontri per riappropriarsi del piacere del gioco e cominciare a vivere l’esperienza di apprendimento come gradevole, divertente e coinvolgente “Gioco, insegno, imparo” comincerà sabato 28 ottobre con Desiree Rossi, che parlerà di come è possibile sviluppare i prerequisiti con un gioco semplice e divertente come “Tablotto”. Nel secondo incontro, sabato 11 novembre, con Flavio Fogarolo si scoprirà quanto può essere divertente imparare l’italiano e la matematica con il gioco giusto. Nel terzo e ultimo incontro, sabato 18 novembre, ci sarà occasione di divertirsi con i giochi della serie “Giocare per crescere” ideati da Gianluca Daffi, capendo come sostenere e sviluppare le funzioni esecutive attraverso il gioco.
Per chiudere alla grande “Il mese del gioco”, La Libreria Erickson organizza una giornata completamente dedicata al divertimento: “Oggi si gioca!”. Sabato 25 novembre tutti i bambini dai 4 ai 10 anni potranno provare insieme ai loro genitori tantissimi giochi da tavolo divertenti e intelligenti.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.