UNIVERSITA': FORTE CALO IN TRENTINO
Martedì, 07 Novembre 2017 14:09
In Trentino da un decennio il numero degli iscritti all’università  è in costante calo e, nell’ultimo lustro in particolare, il calo degli studenti Trentini che scelgono l’Ateneo provinciale per i loro studi si è fatto ancora più accentuato.  L’Assessore provinciale all’Università Sara Ferrari commenta così il dato: “Purtroppo il calo degli iscritti all’Università è una tendenza in atto ormai da qualche anno. Oramai sta passando l’idea che andare all’Università è inutile perché non aiuta a trovare lavoro e questo è un grosso rischio per la competitività della comunità. Per questo la Provincia ha deciso di investire sui propri cittadini che intendono studiare all’Università investendo sui piani di accumulo per chi mette soldi da parte per mandare i figli all’Università”.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.