Giovane ventitreenne arrestata due volte in poche ore per spaccio di droga
Giovedì, 16 Novembre 2017 09:11
Una giovane ragazza è stata arrestate due volte nel giro di poche ore con i domiciliari che si sono così trasformati in detenzione in carcere. La ragazza martedì era stata arrestata assieme ad un trentenne dopo che i due erano stati trovati in possesso di circa 30 grammi tra cocaina ed eroina oltre ed una alta somma di denaro, a dimostrazione dell'attività di spaccio intrattenuta dai giovani. I due, già noti alle forze dell'ordine, sono stati posti l'una ai domiciliari, l'altro in carcere. Malgrado l'imposizione degli obblighi la giovane è stata sorpresa dai militari del radiomobile fuori dalla propria abitazione, mentre passeggiava per le vie del centro. Accusata di evasione, è stata nuovamente arrestata e per lei si sono aperte le porte del Carcere di Trento.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.