Grande spazio al Bike Forum di Roma. Le tre anime del turismo, mobilità integrata e nuove tecnologie saranno rappresentate da Trentino Sviluppo, Trentino Marketing e FBK
Giovedì, 16 Novembre 2017 13:58
Il Trentino è un territorio amico della bicicletta. Lo dimostrano i 410 chilometri di piste ciclabili, i 500 itinerari di mountain bike, gli 8 bike park, i 14 bicigrill e i 12 eventi sportivi internazionali legati alla due ruote organizzati nel 2017. Numerosi anche i progetti volti a favorire la mobilità integrata e il trasporto urbano sostenibile, attraverso la diffusione del noleggio di bici a pedalata assistita, l’aumento delle carrozze bike-friendly nel parco-treni locale e il supporto delle startup innovative di settore con programmi dedicati. Queste sono solo alcune delle buone pratiche territoriali che Trentino Sviluppo con Trentino Marketing e Fondazione Bruno Kessler presenteranno domani, venerdì 17 novembre, al Ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio in occasione della seconda edizione del Bike Forum di Roma. Assieme a loro tre imprese di settore che hanno scelto di progettare e costruire in Trentino il proprio prototipo di “bici del futuro”. Turismo, mobilità integrata ed innovazioni tecnologiche fanno quindi sinergia per lo sviluppo di un settore, quello della bike economy, in forte crescita a livello nazionale e mondiale. Nel panel dedicato ai campioni della bicicletta non poteva mancare Francesco Moser.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.